Brevi informazioni sull’attività del centro di ascolto della Caritas

In occasione della giornata CARITAS desideriamo dare qualche informazione sull’attività del Centro di Ascolto, attivo da 12 anni. Il Centro è aperto tutti i sabati dalle ore 9 alle ore 12, nei locali che si trovano sotto la Chiesa Parrocchiale.
Al Centro si rivolgono persone con bisogni diversi: alcuni sono bisogni concreti come la necessità di alimenti e indumenti. A questi bisogni materiali abbiamo sempre potuto rispondere grazie al vostro prezioso aiuto.
Altri bisogni sono legati a povertà diverse, alle quali è più difficile dare una risposta. Sono povertà che derivano dalla mancanza o perdita di un posto di lavoro, dalla disgregazione dei valori della famiglia, della solidarietà e della condivisione. L’ascolto in queste situazioni è l’atteggiamento fondamentale della vita di una comunità cristiana. Ascoltare ed essere ascoltati sono bisogni di ogni essere umano. Accogliere e ascoltare una persona significa permetterle di esprimere tutta l’umana ricchezza della sua unicità.
In questi anni sono passate dal nostro Centro numerose famiglie. Attualmente sono seguite, in collaborazione con i servizi sociali del Comune, una quindicina di famiglie molte delle quali italiane.
Desideriamo cogliere l’occasione per ringraziare per tutto quello che avete fatto finora e ricordarvi che la raccolta di alimenti continua ogni prima domenica del mese.

Calendario Pastorale

Domenica 11 Ore 10.30 Domenica insieme del gruppo Cresima.
Ore 15.00 Celebrazione di avvento con i genitori e i ragazzi del gruppo cresima presso la chiesa parrocchiale.

In occasione della giornata Caritas verrà distribuito dopo le Ss. messe un panino come segno di condivisione. Le offerte raccolte andranno per le necessità della Caritas parrocchiale.

Sabato 17 e Domenica 18: al termine delle Ss. messe vendita torte a favore della Sala della comunità.

Domenica 18 Ore 10.30 Domenica insieme e catechesi del gruppo Comunione 1.
Ore 15.45 Celebrazione di avvento con i genitori e i ragazzi di Comunione 1 presso la chiesa parrocchiale.
Ore 15.00 Caccia al tesoro per tutti i ragazzi le ragazze in oratorio.

Visita Natalizia alle famiglie

Lunedì 12/11 Grandi – Cavour – Piemonte – Brigate di Dio – Meucci.
Martedì 13/11 S. Eusenzio – Solferino.
Mercoledì 14/11 Magenta – Turati– Colombo – Caduti sul lavoro – S Fermo.
Giovedì 15/11 Villoresi – Manzoni.
Venerdì 16/11 Mazzini – Cascina Caglio.

Un veloce sguardo sul nostro mondo

Se potessimo ridurre la popolazione del mondo (circa 7,6 miliardi di persone) ad un villaggio di 100 abitanti avremmo queste percentuali:
60 asiatici
10 europei
13 americani (del sud, centro e nord)
16 africani
1 dall’Oceania
Ci sarebbero:
52 donne e 48 uomini
30 bianchi e 70 non bianchi
30 cristiani e 70 non cristiani
89 eterosessuali e 11 omosessuali
6 persone che posseggono tutta la ricchezza e tutti e 6 cittadini degli USA
80 che abitano in case fatiscenti
70 analfabeti
50 sarebbero in situazioni di sottosviluppo
1 starebbe per morire
1 starebbe per nascere
1 (sì, solo 1) sarebbe studente all’università.
Vedere il mondo da questa angolatura dovrebbe far nascere il desiderio di comprendere ed essere misericordiosi. Se questa mattina tu ti sei svegliato sano, anziché ammalato, hai avuto una sorte migliore di milioni di uomini che entro la settimana prossima moriranno.
Se non hai fatto esperienza di guerra, di isolamento in prigione, di tortura o se non hai mai sentito i crampi della fame, ti è andata meglio della sorte capitata a 500 milioni di tuoi simili.
Se puoi andare in chiesa senza panico, senza sentirti minacciato, violentato o ucciso, hai una fortuna che 3 miliardi di uomini non hanno.
Se hai un frigo per mangiare, un vestito per il corpo, un tetto sulla testa e un posto per dormire, sei già più ricco del 75% degli uomini della terra.
Se hai dei soldi in banca o nel portafoglio appartieni all’8% dei più privilegiati del pianeta.
Se in questo momento sei in vacanza, su una nave o su un aereo per i mari del sud, appartieni allo 0,5% di quella umanità che queste cose non se le possono neanche immaginare.
Se leggi questi dati sei un uomo fortunato, perché non appartieni a quei 2 miliardi di gente che non sa leggere.
Uno sguardo così può renderci pensierosi. Speriamo anche grati per aver ricevuto in regalo la terra così ricca in cui viviamo. Ci verrà la voglia di smettere di lamentarci sulle piccole cose, brontolare, inveire?
Ci nascerà il desiderio di iniziare ad accendere la luce della pace e da quella ammirare il mondo? Purtroppo, portare la pace nel mondo non è in nostro potere. Ma accendere la luce della pace e il perdono nelle nostre famiglie, fra i nostri amici e colleghi, questo è alla portata di tutti.

«Spero vivamente che ciascuno di noi possa diventare ricco e vedere, un giorno, realizzato tutto ciò che desidera. Potrà, così, rendersi conto che questa non è la risposta» (Jim Carrey).

Calendario Pastorale

Mercoledì 7 Ore 20.45 Scuola di teologia per laici, presso la sala della comunità: La fragilità, la sofferenza e la morte.

Venerdì 9 ore 21.00 Lectio divina per adulti per il decanato di Magenta a cura dell’ Azione Cattolica: “ Abbattere i muri di separazione” .
Luogo: Istituto Canossiano Magenta, V. S. Biagio, 15.

Sabato 10 Ore 21.00 Spettacolo teatrale: “Una Bionda alla riscossa”, a cura de “Didisi Musical”, presso la Sala della Comunità.

Domenica 11 Ore 10.30 Domenica insieme per il gruppo Cresima.
Ore 15.00 Celebrazione di avvento per i genitori e i ragazzi del gruppo cresima.

Calendario Pastorale

Domenica 28 Ore 12.30 “Camminando e ballando con i santi”: un momento di animazione per tutti i ragazzi/e con un pranzo in festa.
Ore 15.00 Catechesi Comunione 1.
Al termine delle S. messe, vigiliare e festive, vendita torte a favore della sala della comunità.

Sabato 3 e Domenica 4/11 : raccolta alimenti Caritas dopo le Ss. messe.
Gli alimenti che necessitano sono: Pelati – Caffè – Fagioli – Lenticchie – Ceci – fagiolini – Latte UHT.

Lunedì 5 Inizio visita natalizia delle famiglie:

Lunedì 5/11 Bernardo – S. Ambrogio – Roma – P.zza Europa
Martedì 6/11 Marconi – Trieste – Piave
Mercoledì 7/11 Scuola – Vicolo Stoppo (case in fondo alla via)
Giovedì 8/11 P. Giovanni XXIII – Pio XII
Venerdì 9/11 IV Novembre