Anno della fede: ritiro spirituale per laici

Dalle 18.30 di venerdì 15 febbraio a domenica 17 presso i Padri di Rho si terrà un breve ritiro spirituale per laici predicato da Padre Ilario Rudello.
La partecipazione prevede il versamento di 110,00 euro per il trattamento in pensione completa in camera singola. Occorre portare con sé bibbia e un quaderno per appunti. Chi fosse interessato o volesse avere ulteriori informazioni può inviare una mail a info.oblati@santuariorho.it.

Festa patronale “Festa di Santa Maria” – 2 e 3 febbraio

La festa del 2 febbraio è per la nostra Parrocchia una solennità grande: siamo l’unica Parrocchia della Diocesi dedicata alla Presentazione del Signore al Tempio in Gerusalemme.
La festa liturgica, conosciuta anche come “Festa di Santa Maria” perché prima della riforma del Vaticano II era il giorno dedicato alla “Purificazione di Maria”, ci chiede di sostare un attimo e riflettere sul nostro essere Parrocchia, in quanto comunità cristiana.
Siamo chiamati ad essere il gregge di Dio che nell’ascolto della Parola e con la celebrazione dei sacramenti si sente responsabile nel comunicare il Vangelo, annunciandolo con segni e scelte che rendono ragione della nostra fede. In questa festa raccogliamo anche l’invito ad avere fiducia nella vita (Giornata nazionale in difesa della vita), coltivando un’attenzione al sociale e alle difficoltà economiche che toccano tutte le nostre famiglie (Giornata diocesana della solidarietà – 10 febbraio 2013).

Settimana dell’educazione

Nella seconda metà del mese di gennaio ricorrono le memorie liturgiche di alcuni santi che sono stati particolarmente significativi nell’educazione della Chiesa e ancora oggi hanno qualcosa di bello e significativo da comunicare: Santa Agnese, San Francesco di Sales, San Giovanni Bosco. La loro dedizione a Cristo e alla Chiesa ci pone interrogativi circa la nostra passione educativa e quanto dedichiamo in termini di tempo e formazione nel nostro essere educatori delle nuove generazioni, soprattutto offrendo loro esempi e stili di vita coerenti e significativi. La festa di San Giovanni Bosco ci ricorda di avere un Oratorio a lui dedicato, spazio dedicato ai giovani e ai ragazzi, oggi in fermento e in profonda revisione.

Giornate sociali

Tra i mesi di gennaio e febbraio ricorre una serie di giornate di particolare rilievo: la Festa della famiglia (27 gennaio), la Giornata nazionale in difesa della vita (3 febbraio), la Giornata diocesana della solidarietà (10 febbraio), la Giornata mondiale dell’ammalato (11 febbraio). Per ciascuna di queste feste il Vescovo, la CEI e il Papa hanno inviato un messaggio che consegneremo al termine delle Sante Messe. Speriamo inoltre di poter organizzare una celebrazione presso la Casa albergo per lunedì 11 febbraio.

Intenzioni sante messe

Lungo la settimana ci sono due celebrazioni che hanno la facoltà di essere multi-intenzioni, nel senso che possono accogliere più intenzioni per defunti o per persone vive, per situazioni particolari: solo di martedì alle ore 8.00 e sabato alle ore 17.30 (Messa vigiliare). Gli altri giorni e le altre celebrazioni possono accogliere una sola intenzione secondo l’offerente (intenzione che potrebbe essere composta da uno o più nomi). L’offerta per la celebrazione è versata alla Parrocchia e rimane sempre libera (non c’è una tariffa!).