Calendario pastorale

Lunedì 12 inizio oratorio estivo.
ore 21.00 Consiglio Pastorale Parrocchiale presso casa parrocchiale.

Giovedì 15 ore 21.00 processione Corpus Domini. Percorso: chiesa parrocchiale – V. Roma – P.zza S Gianna – V. I Maggio – V. S Bernardo – V. Trieste – P.zza Europa – chiesa parrocchiale.
Per la processione sono disponibili in sacrestia i paramenti da affiggere sul percorso della processione.
Coloro che desiderano portare il baldacchino lo comunichino in sacrestia (fino al raggiungimento di un certo numero di persone).
Si chiede di indossare maglietta o camicia bianca.
In caso di maltempo si terrà la preghiera in chiesa parrocchiale.

Celebrazione della cresima – 28 maggio 2017 ore 10.30

Messa per la celebrazione della Santa Cresima di 37 giovani ragazzi e ragazze di V° elementare.
Presentati a Monsignore Claudio Magnoli, i cresimandi, al loro nome hanno risposto: ECCOMI!
Stefano Berra, Giulia Maria Carboni, Elena Carsenzuola, Linda Castiglioni, Alessandro Cavaleri, Lorenzo Ceruti, Alice Coatti, Gaia Colombo, Edoardo Cozzi, Laura Farina, Lorenzo Garavaglia, Mattia
Garavaglia, Leonardo Genoni, Margherita Grassi, Angelica Imbrogno, Lorenzo Maderna, Federico
Masetti, Laura Mazzeo, Giulia Mereghetti, Denise Migliarese, Tommaso Moscatelli, Arianna Oldani,
Alice Pariani, Edoardo Porta, Elizabeth Retamosa, Silvia Riccato, Giulia Romano, Sara Romano, Nadia Rossetto, Gabriele Ruscitto, Cristian Salvatore Sanfilippo, Giulia Scolari, Thomas Scolari, Edoardo Speroni, Giulia Trotta, Giorgia Zangirolami, Elia Zoia.
L’omelia di Monsignor Magnoli è stata bella e toccante.
Ci ha voluto ricordare che con il sacramento della cresima non finisce un percorso ma, anzi, ne inizia
uno nuovo, interessante, pieno di belle sorprese se ci si lascia guidare dallo Spirito Santo.
E lasciarsi guidare dallo Spirito Santo è un atto di fede: fede che tutti i presenti hanno dimostrato di
possedere con la loro stessa presenza alla celebrazione per la confermazione del battesimo.
Ha parlato dell’importanza della preghiera; non solo come “convenzione rituale”, ma come atto
personale.
Ha invitato a una buona confessione, che con l’aiuto dello Spirito Santo si riconosca con coraggio le
proprie responsabilità, guardandosi dentro con un unico fine … costruire cose buone!
Dal mattino fino a sera si ascoltano tante parole ma spesso si ha difficoltà a recepire le parole portatrici
di buoni consigli e gli aiuti di chi ci è vicino. Facciamoci aiutare dallo Spirito Santo affinché possiamo
comprendere, anche attraverso il Vangelo, quali siano le scelte giuste, la strada da percorrere e
riconoscere sempre la presenza di Gesù in tante situazioni della vita.
Ha concluso ricordando che non si può vivere da cristiani senza Eucaristia.
Ogni domenica siamo invitati al banchetto di un nostro grande Amico; perché non accettare il Suo
invito? Attraverso l’Eucaristia si incontra il Signore che va custodito nel proprio cammino.
Certa di interpretare anche il pensiero delle mie Socie di catechismo, a tutti i cresimati, padrini,
madrine e genitori l’augurio più grande di non chiudere il cuore a Gesù perché resti sempre il faro che
li guida.

Mariangela (una catechista)

Calendario pastorale

Domenica 4/06 ore 15.00 riunione animatori oratorio estivo presso l’oratorio.
ore 17.00 celebrazione dei battesimi.

Martedì 6 ore 21.00 Riunione per la cucina dell’oratorio estivo.

Sabato 10 ore 21.00 Sala della comunità: chiusura della rassegna e premiazione delle
compagnie “Mercanti di fantasia” . A cura de “I variegati della domenica & friends”.

Domenica 11 ore 21.00 recita del rosario tramite la radio parrocchiale.

Ordinazioni presbiterali 2017

Con Amore che non conosce confini

Nove. Si, solo nove. Un numero che suscita domande, forse preoccupazione.
È dal 1918 che non si vedeva un numero così basso tra i preti novelli. E c’era una guerra mondiale in corso! Eppure è così.
Viviamo un tempo diverso, ricco di contraddizioni ma sereno (almeno all’apparenza), dove l’amore per Cristo e la sua Chiesa ancora affascina e innerva le nostre città, come la recente visita del Papa a Milano ha dimostrato. E in una stagione come questa, tale numero è una ferita aperta in confronto alle necessità che una Diocesi come la nostra richiede. Che fare? Lamentarsi? Piangersi addosso? Tutt’altro.
Come più volte Gesù ha insegnato ai suoi discepoli, dobbiamo essere grati per quanto il Signore ci dona, partire da quanto di bello e grande abbiamo ricevuto. Forse questo numero non è quello che tanti di voi si aspetterebbero, ma il desiderio di questi nove giovani di corrispondere alla volontà del Padre nel conformarsi a Lui divenendo presbiteri per il suo popolo, è quanto di più vero, genuino e profondo possono offrire. C’è una parabola che ben riassume questa classe, è quella del lievito nella pasta (Mt 13,33): ne basta poco perché faccia il suo mestiere e contribuisca ad aumentare la mole della pasta perché possa venirne fuori una forma di pane fragrante. È proprio così. Essi sono quel lievito capace di generare qualcosa di bello e di educare alla vita buona del Vangelo. Lo stanno già sperimentando in questi primi mesi di ministero, nelle parrocchie in cui sono stati destinati da diaconi e dove staranno anche da preti novelli. Ci saranno fatiche, sfide e delusioni, ma con la forza dello Spirito e con la fraternità che in questi anni hanno imparato a vivere, il Signore donerà loro la grazia di perseverare nella missione affidata – come recita il loro motto – «con amore che non conosce confini». Chiedo a tutto il popolo ambrosiano di accompagnare con la preghiera i giorni che li separano all’Ordinazione presbiterale, che avverrà sabato 10 giugno alle ore 9.00 nel Duomo di Milano.
E, insieme, di non smettere mai di pregare per le vocazioni, perché non manchi mai quel lievito necessario a dare forma alla pasta.

mons. Michele Di Tolve
Rettore del Seminario Arcivescovile

Comunicazioni

Oratorio estivo (dal 12 giugno al 14 luglio)

Le iscrizioni per l’oratorio estivo si raccolgono nei giorni 21 e 28 maggio dalle ore 15,30 alle ore
17,00 presso la segreteria dell’oratorio di Mesero.
ISCRIZIONE € 20,00 comprendente, assicurazione e maglietta
Il costo è di € 15,00 a settimana, (per il secondo figlio/a viene ridotto a 10,00 € a settimana)
E’ previsto il pranzo (primo e dolce/frutta) al costo € 3,00 al giorno.
Tutte le info sul volantino.

Oratorio

E’ possibile usufruire della sala dell’oratorio per feste di compleanni, battesimi e altro.
I giorni disponibili sono il sabato e la domenica. Per la domenica dipende dalle iniziative in corso in
oratorio.